Acquistare la PEC

Quanto costa variare il proprio indirizzo di posta elettronica certificata presso la Camera di Commercio?

condividi su

11643visite totali .

Condividi questo articolo
(Last Updated On: 11 Feb 2014)

Avete acquistato un indirizzo email certificato, ed ora volete/dovete modificarlo, acquistarne un’altro, comunicando alla Camera di commercio il nuovo indirizzo  pec. Quanto costa questa operazione?

La Legge esplicita l’esenzione relativa a imposte di bollo o diritti di segreteria all’atto dell’iscrizione dell’indirizzo di posta elettronica certificata nel registro delle imprese e le sue successive eventuali variazioni.

Dal punto di vista strettamente economico non è escluso peraltro che la comunicazione di variazione avvenga del tutto gratuitamente: la pratica viene solitamente eseguita tramite intermediari (commercialisti, agenzie di disbrigo pratiche) che possono anche applicare delle proprie tariffe per eseguire tali operazioni.

Abbiamo avuto modo di constatare che tali spese possono variare da euro 5 a euro 30.

Ma l’aspetto che può rivelarsi ancor più costoso è il rischio insito nel cambiamento stesso: una notifica di multa consegnata al vecchio indirizzo e mai letta poiché ormai passati al nuovo indirizzo può rivelarsi ben più costosa….

Per questo motivo occorre scegliere un indirizzo pec INVARIABILE nel tempo.

Vedi anche: Valutare prima di scegliere

Articoli collegati