Fattura elettronica

Che indirizzo PEC scegliere per la gestione delle fatture elettroniche?

condividi su

184visite totali .

Condividi questo articolo
(Last Updated On: 4 Gennaio 2019)

E’ libera scelta del destinatario scegliere se utilizzare:

  • un indirizzo esistente, anche lo stesso indirizzo depositato come recapito legale in Camera di Commercio (vedi Che cosa significa depositare la PEC?), oppure
  • attivare un indirizzo PEC nuovo e specifico per la ricezione delle fatture elettroniche.

Non c’è nessuna limitazione, inoltre, sulla tipologia di indirizzo PEC adatto alla ricezione delle fatture elettroniche.
E’ sufficiente che l’indirizzo PEC sia attivo e funzionante.

Per TIPOLOGIA intendiamo: dominio generico (utente@aziendapec.it), di primo livello (utente@pecazienda.it), di secondo livello (utente@pec.azienda.it), come illustrato nell’articolo Quali tipi di indirizzi PEC si possono attivare?

Articoli collegati