Legislazione

PEC, consegna, compiuta giacenza: attenti alle multe!

condividi su

14305visite totali .

Condividi questo articolo

Il titolare della casella PEC riceve messaggi di posta elettronica certificata.

Tali messaggi sono equiparati dal punto di vista legale ad una raccomandata A/R.

Ma, mentre nel caso di una raccomandata, il postino lascia un avviso in caso non riesca a consegnare il documento, nel caso del messaggio PEC non viene lasciato da nessuna parte un avviso o una notifica: il messaggio consegnato con successo nella casella email PEC è dato per ricevuto!

I messaggi che ricevete via PEC possono potenzialmente essere di diversa natura: ingiunzioni di pagamento, atti di polizia giudiziaria, atti con scadenza onerosa, notifiche fiscali.

La mancata lettura potrebbe causare qualche problemino,

sia al privato : può non accorgersi di aver ricevuto via PEC (o CEC-PAC) una multa per eccesso di velocità

sia all’azienda : se un giorno vi sequestrano tutto senza che voi nulla sappiate o possiate opporre, vuol dire che vi siete dimenticati di leggere un indirizzo PEC depositato in camera di commercio o dichiarato elettivo per le comunicazioni elettroniche.

Vedi anche: Lo strano caso del fioraio che non leggeva la PECHo ricevuto un’email con oggetto ‘Atto amministrativo relativo ad una sanzione amministrativa prevista dal Codice della Strada’. Mi preoccupo?

contenuto revisionato giovedì 18 gennaio 2018

Articoli collegati

Ho ricevuto un’email con oggetto “Atto amministrativo relativo ad una sanzione amministrativa prevista dal Codice della Strada”. Mi preoccupo?