PEC ai cittadini

Gli indirizzi PEC della Pubblica Amministrazione

condividi su

31256visite totali .

Condividi questo articolo

Cercate un indirizzo PEC della Pubblica Amministrazione, il Vostro Comune, la Scuola di Vostro figlio, un ufficio INPS?

Il sito preposto a trovare tutto ciò è : http://www.indicepa.gov.it/

Le modalità di aggiornamento di queste pagine sono a carico del Responsabile di ciascuna Amministrazione pubblica: ciò significa, ad esempio, che il Sig. XXX, responsabile del Comune di YYY, dovrà provvedere alla comunicazione iniziale (accreditamento) e/o variazione dei propri indirizzi di posta certificata.

L’accreditamento è obbligatorio per tutte le Amministrazioni Pubbliche sia Locali che Centrali, secondo il DPCM del 31/10/2000 recante le regole tecniche per l’adozione del protocollo informatico.

Speriamo siano attenti e che questo lavoro di comunicazione e aggiornamenti successivi venga effettivamente svolto dai singoli responsabili.

Abbiamo prova di indirizzi di posta certificata che non vengono indicati in questo database o che risultano differenti da quelli pubblicati.

L’accreditamento è obbligatorio per tutte le Amministrazioni Pubbliche sia Locali che Centrali come previsto dal DPCM del 31/10/2000 recante le regole tecniche per l’adozione del protocollo informatico.

Stando a numerose prove effettuate non abbiamo trovato differenze tra le informazioni fornite sui due portali, sembra che attingano da un unico database.

Potete comunicare con gli indirizzi riportati in questo elenco, sia che siate un privato/ente/azienda/ dotato di indirizzo PEC sia che siate un privato cittadino dotato di CEC-PAC (vedi anche  PEC e CEC-PAC sono la stessa cosa? )

contenuto revisionato martedì 11 febbraio 2014

Articoli collegati