Definizioni

Che cos’è la marcatura temporale?

condividi su

33621visite totali .

Condividi questo articolo

Una marcatura temporale è il certificato che viene associato a un determinato documento informatico contenente l’indicazione di una data e un orario certi col quale si firma il documento stesso.

Tale marcatura serve a stabilire in maniera certa e univoca l’esatta data e ora di un evento (ricezione di un messaggio, generazione di un documento) sia per la sua archiviazione che per una comparazione con altri eventi in modo da stabilirne l’ordine temporale. Per far ciò solitamente si utilizza il formato UTC (Tempo Coordinato Universale) e l’orario viene costantemente aggiornato attraverso un servizio (NTP) adibito alla sincronizzazione con gli orologi atomici mondiali in modo da garantire l’esattezza della marcatura temporale con un margine di pochi millisecondi.

contenuto revisionato venerdì 5 luglio 2013

Articoli collegati